Obiettivi

L’obiettivo principale è quello di diffondere il più possibile pratiche di consumo responsabile offrendo la possibilità di praticare scelte coerenti con gli ideali di solidarietà, sostenibilità e giustizia sociale, nella convinzione che ciascuno di noi, attraverso semplici gesti quotidiani, può contribuire a migliorare la qualità della vita del nostro territorio.

  • Promuovere le realtà e i prodotti dell'economia solidale nel territorio.
  • Favorire la diffusione di stili di produzione e di consumo responsabili.
  • Organizzare una filiera corta di distribuzione strutturata che permetta di acquistare prodotti di qualità - buoni, sani, ecologici e socialmente responsabili - a un prezzo trasparente ed equo, sia per gli acquirenti, sia per i produttori.
  • Sviluppare una comunicazione che faciliti la partecipazione delle varie realtà al progetto.
  • Sviluppare una rete locale di relazioni che favorisca momenti di incontro, relazione e confronto tra consumatori e produttori solidali.
  • Favorire l’organizzazione di filiere produttive locali; promuovere la diffusione di Gruppi di Acquisto Solidale (GAS);
  • Sperimentare pratiche di piccola distribuzione organizzata come modalità innovative di scambio orientate alla qualità e alla sostenibilità.
  • Promuovere stili di vita e di consumo sempre più essenziali ed equilibrati, improntati alla sobrietà e alla consapevolezza delle scelte, centrati sulle relazioni piuttosto che sul possesso.
  • Promuovere attività culturali, creative, artistiche e intellettuali tese allo sviluppo di una nuova etica dell’economia non subordinata al profitto.